Liposuzione liposcultura

La nostra autostima è direttamente collegata al rapporto che abbiamo con il nostro corpo: un corpo bello, che ci piace, ci fa sentire bene e influenza positivamente le nostre relazioni sociali. Chiaramente il passare del tempo è responsabile di una perdità di tonicità e del rilassamento dei tessuti, cui si aggiunge la responsabilità di una vita sempre più sedentaria per la formazione di accumuli di grasso (su fianchi, addome, vita, braccia, glutei con modalità differenti tra uomo e donna) spesso non risolti nemmeno da ore di palestra. In tali casi la chirurgia estetica è una soluzione valida e veloce per ridonare armonia al nostro corpo.
Pensare che i problemi derivino solo dall’accumulo di adipe sarebbe tuttavia fuorviante: in taluni casi il dimagrimento eccessivo può comportare perdita di elasticità dei tessuti: in questi casi un lifting può essere la soluzione ideale.
La liposuzione può invece essere la soluzione ideale per la rimozione degli accumuli di adipe resistenti a regimi alimentari controllati ed esercizio fisico: rappresenta un intervento definitivo perché le cellule adipose presenti nel nostro corpo non possono riformarsi una volta asportate. Occorre tuttavia ricordare che questi interventi non rappresentano un’alternativa ad abitudini di vita sane, quali un regime dietetico controllato e un’abitudinaria attività fisica, che vanno sempre e comunque consigliate.

Differenze tra Liposcultura e liposuzione
La liposcultura è una liposuzione meno invasiva, grazie all’utilizzo di cannule più piccole che rendono l’intervento meno massivo: interventi di questo tipo non possono prescindere da tessuti sufficientemente tonici ed elastici. Ecco perché, in caso di sovrappeso, è consigliabile il ricorso ad un dieta che prepari il futuro intervento.

In quali casi si esegue una liposuzione o liposcultura?

L’intervento di liposuzione o liposcultura si esegue per rimuovere, in modo definitivo, i depositi localizzati di grasso in eccesso, resistenti alla dieta e agli esercizi fisici e consiste nell’asportazione di grasso con una cannula sottile, inserita grazie ad una piccola incisione ben nascosta.
La liposuzione rimodella i contorni di fianchi e glutei, interno ed esterno coscia, interno del ginocchio, addome, gambe, caviglie, braccia
collo e sottomento