Mastopessi Firenze

La mastopessi è un vero e proprio lifting della mammella, un intervento che prevede il sollevamento del seno nei casi in cui si sia verificata una caduta o svuotamento a seguito di dimagrimento brusco, invecchiamento o allattamento.
Il risollevamento può essere ottenuto in vari modi, anche in funzione della situazione di partenza della paziente: ogni intervento, a prescindere dalle tecniche utilizzate, comporta comunque la presenza di piccole cicatrici), nonostante gli sforzi massimi atti a ridurle.

A seconda delle tipologie di intervento la cicatrice potrà essere di tipo Periareolare (round Block) o Periareolare Verticale Orizzontale (tecnica a T Rovesciata). In alcuni casi può essere previsto il posizionamento di protesi (Mastopessi con Protesi).

Post-operatorio
Il decorso post-operatorio della mastoplastica riduttiva prevede, oltre alle consuete medicazioni, anche l’utilizzo di reggiseni speciali che consentono di sostenere adeguatamente il seno: l’utilizzo è caldeggiato per qualche settimana, sia durante il giorno che la notte, in modo da sostenere il seno ed evitare movimenti eccessivi. Naturalmente dovranno essere interrotte quelle attività fisiche che potrebbero arrecare danni ai punti di sutura.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>