Home

villacasagrandeVilla Casagrande è una splendida villa del 1300 localizzata a pochi chilometri da Firenze, immersa in uno dei tanti meravigliosi centri storici che rendono la Toscana celeberrima in tutto il mondo. Qui ha la sua sede Day Clinic, uno dei centri estetici che che ha letteralmente scritto la storia della chirurgia estetica in Italia. Fondata nel 1974 da Cesare Luccioli, che riportò nel nostro paese una dote inestimabile raccolta pazientemente in 15 anni di formazione e training negli Stati Uniti, Day Clinic è oggi un centro all’avanguardia, oltre che una vera e propria oasi nel cuore della Toscana

 

 

paolo_luccioli“ Mio padre mi insegnava fin da piccolo come un piccolo cambiamento potesse ingentilire un volto, un particolare, una curva, questa è diventata la mia filosofia professionale”

Pazienti e amici mi chiedono sempre più frequentemente quando ho realmente deciso di fare il chirurgo. In realtà quando penso a quel periodo mi rendo conto che non c’è stato un momento decisivo, una scelta definitiva, ma una specie di decisione implicita. Come tanti bambini,  desideravo fare il mestiere di mio padre. E’ stato fisiologico seguirne le orme. In questo senso quindi sono un figlio d’arte e quest’arte, che oggi è la mia professione, l’ho respirata fin da bambino avendo, oltre mio padre, anche due suoi fratelli chirurghi plastici come esempio.

Più in genere la medicina faceva parte della mia famiglia da molto tempo: ad inizio ‘900 mio nonno era ginecologo ostetrico e da bambino ero abituato ai racconti sulle ‘imprese mediche’ di mio nonno durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato dopoguerra.
Potrei scrivere un libro sull’importanza che i racconti di mio padre riguardanti la sua professione hanno avuto per me, ma mi limito a dire che da lui ho ereditato l’amore per il bello, la capacità di riconoscere pregi e difetti in un volto, immaginando come un piccolo cambiamento potesse fare la differenza. Questo esercizio mi è stato ed è prezioso per il mio lavoro che è fatto di tanti “ingredienti”, non solo la tecnica ma anche il senso delle misure, di armonia.
Negli anni ottanta ho frequentato l’Università di Medicina e Chirurgia a Firenze con passione e sacrifici abbinando allo studio il tirocinio in sala operatoria. Mi sono laureato con 110 e lode.
A Firenze in quegli anni non esisteva la specializzazione in chirurgia plastica, così decisi di specializzarmi in Otorinolaringoiatria, scelta che mi avrebbe permesso di restare in città e di lavorare ancora nello studio. Ho conseguito la specializzazione con 70/70. Dopo 5 ulteriori anni di tirocinio e di pratica  in chirurgia plastica come libero professionista ho ottenuto l’autorizzazione alla chirurgia plastica.
Dopo tanti anni di lavoro, ancora oggi percorro questa strada con un crescente bagaglio di esperienza, necessaria per svolgere questo lavoro, unita alla vecchia passione per la bellezza e l’armonia. Aggiorno costantemente la mia formazione mediante aggiornamenti, corsi, congressi, visite a colleghi stranieri in America, Spagna, Francia.